Paradossi e parastinchi al Teatro Franco Parenti - Milano Weekend
 

Paradossi e parastinchi al Teatro Franco Parenti

paradossi-parastinchi“La scienza studia i pazzi, noi indaghiamo i disastri che fanno le persone normali”. È sull’osservazione della normalità che Corrado Nuzzo e Maria Di Biase hanno negli anni costruito il loro mondo surreale, che mette in scena situazioni con una forte carica d’ironia e autoironia, un farneticante furore barocco e uno sregolato umorismo divertente e allarmante allo stesso tempo.

Da martedì 15 aprile il Teatro Franco Parenti ospita la coppia (sul palcoscenico e nella vita) composta da Corrado Nuzzo e Maria Di Biase in occasione del loro nuovo spettacolo Paradossi e parastinchi.

Corrado Nuzzo e Maria Di Biase sono noti al grande pubblico grazie alle loro performance televisive in programmi come Mai dire Reality, Mai dire Lunedì e Martedì, Bulldozzer, Zelig e Zelig Off, ma hanno alle spalle una brillante carriera teatrale che spazia dal comico al drammatico, passando per il cabaret e il burlesque, senza dimenticare le incursioni radiofoniche a Zazarazà su Radio 2.

In Paradossi e parastinchi Corrado e Maria inneggiano all’apoteosi della banalità e si scusano fin da subito con gli spettatori se lo spettacolo, tra conflitti di coppia, tradimenti, amori impossibili, insoddisfazioni personali, sedute psicologiche, mutui inaccessibili, recessione, cultura allo sbando e fede che vacilla, dovesse suscitare, oltre che tante risate, anche qualche intelligente riflessione.

Scritto e diretto da Corrado Nuzzo e Maria Di Biase, Paradossi e parastinchi va in scena con la regia di Massimo Navone. Lo spettacolo debutta al Teatro Franco Parenti martedì 15 alle ore 20.45 e sarà replicato mercoledì 16 alle 19.30 e giovedì 17 aprile sempre alle 20.45.