Maurizio Nichetti festeggia i quarant'anni di Quelli di Grock - Milano Weekend
 

Maurizio Nichetti festeggia i quarant’anni di Quelli di Grock

nichettiDomenica 13 aprile il Teatro Leonardo ospita Non sempre si nasce sotto un cavolo, una serata evento con Maurizio Nichetti e Gaetano Liguori in occasione dei quarant’anni di vita della Compagnia Quelli di Grock.

La Cooperativa teatrale Quelli di Grock è, infatti, nata a Milano nel 1974 fondata da alcuni ex allievi della scuola del Piccolo Teatro di Milano utilizzando come nome della Compagnia quello del celebre clown svizzero Grock.

Tra i primi membri fondatori ci furono Giorgio Caldarelli, Osvaldo Salvi, Jolanda Cappi, oltre all’attrice Angelo Finocchiaro e a Maurizio Nichetti, protagonista della serata del 13 aprile.

Nichetti, per molti anni, prima di dedicarsi all’attività cinematografica, partecipò a numerosi spettacoli della compagnia; il legame tra Nichetti e Quelli di Grock è evidente nel suo primo film da regista, Ratataplan del 1979, dove il gruppo allestisce uno sgangherato spettacolo in una cascina del milanese.

Nel corso della serata Non sempre si nasce sotto un cavolo, Maurizio Nichetti sarà impegnato in un racconto che attraversa la Milano degli anni ’70, un periodo storico caratterizzato da formidabili correnti  creative e culturali  che hanno cambiato la realtà sociale, politica e artistica di un Paese.

La serata ripercorre, con immagini e filmati inediti, un’avventura unica che, partita da una cantina, è riuscita a raggiungere il mondo con un film e ad arrivare fino ai nostri giorni con un’attività teatrale e didattica che non ha mai conosciuto pause.

Con l’accompagnamento dal vivo del grande jazzista Gaetano Liguori, Maurizio Nichetti torna sul palcoscenico per raccontare la sua storia d’amore fra Teatro e Cinema.