Fuorisalone 2014: video installazione per raccontare Milano dall'alto
 

Fuorisalone 2014: 50 creativi raccontano Milano da una mongolfiera

fuorisalone 2014 milanoAvete mai visto Milano “attraverso” un pallone aerostatico? Se la risposta è no, allora il posto che fa per voi è il Chiostro del Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano, dove fino al 13 aprile, in occasione della Milano Design Week 2014, andrà in scena Voices.

Organizzato da Domus in collaborazione con Studio Azzurro, Voices è una suggestiva videoinstallazione in cui prenderanno vita i racconti e le fantasie degli abitanti della città, in un mosaico di narrazioni e testimonianze. Studenti, architetti, artisti, imprenditori, creativi, sono più di cinquanta i protagonisti di questo story telling corale che darà corpo alla città, una metropoli fatta di persone prima ancora che di spazi urbani.

Tra le “voci” presenti anche quelle di Elio Fiorucci, Patricia Urquiola, Jane Reeve, Chiara Alessi, Manolo De Giorgi, Anna Foppiano, Giulio Iacchetti, Andrée Ruth Shammah, Piero Gandini e molti altri. Le loro testimonianze si propagheranno nel cuore del Conservatorio,  eccezionalmente aperto al pubblico.

Come un occhio simbolico, l’installazione si completa con un pallone aerostatico che fluttuerà nel cielo rimandando le immagini riprese dall’alto di Milano in movimento, in cui a tratti prenderanno forma i volti e le parole dei protagonisti del video.

Venerdì 11 e sabato 12 aprile, inoltre, all’ora dell’aperitivo, il Chiostro del Conservatorio diventa una piazza aperta ad appuntamenti musicali live, ad ingresso libero. La serata di venerdì sarà dedicata alle fisarmoniche del quintetto AkkordeonEnsemble in salsa tanghera, mentre sabato la musica dei violino di Matteo Calosci accompagnerà un testo originale di Federico Bini sulla città di Milano.

 

Domus VOICES

8-13 aprile 2014

Conservatorio Giuseppe Verdi

via Conservatorio 12

(ore 11.00-22.00, ore 19.00 performance live; domenica chiusura ore 18.00)

ingresso libero

Visualizzazione ingrandita della mappa