'History that made History': grande spettacolo a ingresso libero nel Duomo di Milano - Milano Weekend
 

‘History that made History': grande spettacolo a ingresso libero nel Duomo di Milano

spettacolo duomoIn occasione della riapertura del nuovo Museo del Duomo di Milano e del riallestimento dell’Archivio della Veneranda Fabbrica, lunedì 4 novembre 2013 andrà in scena “History that made History”, un suggestivo spettacolo con musica e immagini per celebrare la Cattedrale e la religione cristiana, dalla morte di Cristo all’Editto di Costantino, di cui quest’anno si celebrano i 1700 anni. Lo spettacolo, ad ingresso libero fino a esaurimento posti, avrà inizio alle ore 21.30.

Per la prima volta il Duomo di Milano apre le sue porte al grande pubblico, per un’esperienza multisensoriale capace di portare lo spettatore in un luogo senza confini, tra passato, presente e futuro. Luci danzanti, vibrazioni sonore e proiezioni di video mapping, composte appositamente sull’ampiezza di fonica del Duomo e sulle sue suggestioni acustiche, inonderanno l’interno della Cattedrale.

Prodotto e coordinato da SBH, lo spettacolo “History that made History” si avvale della tecnica del video mapping, realizzato dalla squadra di InSynchLab: una tecnica di proiezione che trasforma qualsiasi tipo di superficie in un display dinamico tramite appositi software che creano delle animazioni 3d, immagini video e giochi di luce che interagiscono con la superficie di proiezione.

Per questo speciale evento, inoltre, sono state realizzate da Danilo Ballo e Valeria Caponnetto Delleani musiche ad hoc, rappresentate dal vivo insieme a Manuel Zigante, che tengono conto del riverbero specifico del Duomo. Sound design di Sabino Cannone.