ll cioccolato Domori arriva in Rinascente: la nostra intervista al presidente - Milano Weekend
 

ll cioccolato Domori arriva in Rinascente: la nostra intervista al presidente

Domori, rinomato marchio del cioccolato d’eccellenza, apre un temporary shop presso LaRinascente di Milano (Piazza Duomo – MM1 Duomo).

Fino al 23 settembre, al settimo piano del celebre store meneghino affacciato direttamente sulle guglie del Duomo, ci saranno degustazioni, eventi e incontri per conoscere da vicino il mondo del cacao.

Ricette raffinate, cacao monorigine, l’aroma del criollo e le esclusive e celebri fave di cacao, il prodotto per eccellenza firmato Domori: se volete compiere un viaggio dei sensi, assaggiando prodotti d’eccellenza come Domori Chuao 70%, premio Tavoletta d’oro 2012 per la categoria cioccolato d’origine, varcate le porte de LaRinascente.

Gianluca FranzoniIn occasione dell’inaugurazione abbiamo intervistato Gianluca Franzoni, presidente di Domori e autore del libro ‘Alla ricerca del cacao perduto‘.

Qual è il vostro tratto distintivo?

Rotondità, morbidezza, cremosità, gusto persistente: lavoriamo per produttore il cioccolato migliore del mondo.

In che modo?

Siamo un’azienda col concetto di filiera: abbiamo una piantagione in Venezuela, un vero e proprio patrimonio internazionale della cultura del cacao.

Come si riconosce un buon cioccolato?

Innanzitutto bisogna lavorare sul fondente, in modo che non ci siano altri ingredienti a disturbare il gusto. Il cioccolato deve avere aromi buoni, non deve essere acido né amaro ma avere note positive.

La vostra presenza in Rinascente sarà solo temporanea?

No, siamo normalmente presenti a scaffale e per questa settimana usufruiamo di questo spazio speciale per incontrare il pubblico e organizzare eventi. Inoltre collaboriamo col bistrot per l’utilizzo di alcuni nostri prodotti in menù.

Prevedete altre aperture a Milano?

Sì, probabilmente entro la fine del 2013: stiamo pensando a dei corner flagship, che ancora non abbiamo. Vorremmo partire da Milano e probabilmente da Torino, perché è la nostra città e vanta una lunghissima tradizione con l’arte del cioccolato.

Per maggiori informazioni: www.domori.com