Cyclopride a Milano: il 12 maggio si pedala per la mobilità sostenibile - Milano Weekend
 

Cyclopride a Milano: il 12 maggio si pedala per la mobilità sostenibile

Cyclopride Milano

E’ in programma domenica 12 maggio il primo Cyclopride a Milano: ovvero, il raduno di tutti coloro che pedalano con orgoglio e che vorrebbero una mobilità più sostenibile, a misura di due ruote. Cioè la più grande invenzione dopo la ruota.

Dal momento che Milano Weekend è molto sensibile al tema (avete letto la nostra guida Come non farsi rubare la bici a Milano, vero?), segnaliamo un evento che vorrebbe portare anche a Milano maggiore riguardo per un sistema di trasporto piacevole, veloce, sano, comodo e anche economico.

E siccome il 12 maggio è una DomenicAspasso nonché la Giornata Nazionale della Bicicletta (infatti c’è anche Bimbimbici organizzato da Fiab Ciclobby), presentatevi in massa.

Iscrizioni a Cyclopride
Avete due possibilità: presentarvi domenica 12 maggio, alle 9.00, direttamente ai banchetti del Cyclopride in Piazza del Cannone: riceverete – gratis – la pettorina e il sacco gara, contenente merende, mappe, istruzioni e consigli per l’uso della bicicletta oltre a un libretto dedicato ai bambini. Il tutto è fino a esaurimento scorte, quindi conviene alzarsi presto.
Se invece preferite usare la tecnologia, potete iscrivervi online sul sito di Cyclopride: i primi iscritti riceveranno in regalo uno spot lampeggiante da bici.

Quanto costa
Iscriversi a Cyclopride non costa nulla: l’iscrizione è gratuita e comprende pettorina e sacco gara. I più generosi possono però fare una donazione, che verrà devoluta a Gogreen onlus, a sostegno della ricerca sulla distrofia muscolare.

Chi può partecipare
Tutti: mamme, papà, bambini, nonni, nonne, zie, amici, cugini, fidanzati, mariti e mogli, single e ogni altra categoria alla quale sentite di appartenere. I percorsi sono tranquilli, le attività varie e variegate e non occorre avere polpacci da campioni per poter aderire.

Come funziona

La partenza è alle 10.45 in Piazza del Cannone (Castello Sforzesco – M1 Cairoli): si pedala insieme per un paio di ore per le vie più belle di Milano, passando per piazza Cairoli, via dante, piazza Cordusio, piazza Duomo, c.so Vittorio Emanuele, via San Pietro all’Orto, San Babila, c.so Venezia, via Senato, via Manin, piazza Repubblica, via Vittor Pisani, c.so Buenos Aires, piazza Oberdan, viale Majno, piazza Medaglie d’Oro, via Bocconi e ancora i Navigli per poi tornare al Castello Sforzesco. 

Per maggiori informazioni: www.cyclopride.it