Film in uscita nel weekend a Milano: Pinocchio, Anna Karenina - Milano Weekend
 

Film in uscita nel weekend a Milano: Pinocchio, Anna Karenina

Pinocchio

Genere: Animazione

Regia: Enzo D’Alò

Sceneggiatura: Enzo D’Alo e Umberto Marino

Disegnatore: Lorenzo Mattotti

Cast: Gabriele Caprio, Rocco Papaleo, Paolo Ruffini, Pino Quartullo, Paolo Ruffini, Maurizio Micheli

Musiche:  Lucio Dalla

Distribuzione: Lucky Red

 

 

Nelle sale italiane da giovedì 21 febbraio 2013

Il pluripremiato regista Enzo D’Alò (La Gabianella e il gatto e Opopomoz) torna sul grande schermo con un classico della letteratura italiana: Pinocchio. Scritto con Umberto Marino e disegnato dall’illustratore di fama internazionale Lorenzo Mattotti, il film ripercorre le avventure del burattino di legno. A rendere unico il Pinocchio di D’Alò, le musiche originali di Lucio Dalla e le voci di Rocco Papaleo e Paolo Ruffini. Un film dai tratti molto personali, con tratti autobiografici,  su cui Enzo D’Alò ha lavorato molto. I contenuti di uno dei libri più letti al mondo sono rimasti intatti, invece si riscoprono   sulla forma e sulle immagini. Film unico, emozionante,  da un punto di vista musicale, testamento artistico del compianto Lucio Dalla.

Ci sono favole che non hanno età, e ci accompagnano per tutta la vita.

 

 

 

Anna Karenina

Genere: Drammatico

Regia: Joe Wright

Sceneggiatura: Tom Stoppard

Scenografia : Sarah Greenwood

Cast: Keira Knightley, Matthew Macfayden, Aaron Johnson, Jude Law, Michelle Dockery, Emily Watson, Olivia Williams, Holliday Grainger,

Distribuito: Universal Picture

Film ospitato dal Torino Film Festival per la sua anteprima nazionale, quattro nomination agli Oscar 2013 per Migliore Fotografia, Migliore Scenografica, Migliori Costumi, Migliore Colonna Sonora, è la rivisitazione moderna del romanzo di Tolstoj. Il fim è ambientato nella Russia del XIX secolo e narra la storia dell’aristocratica Anna Karenina  sposata con Aleksei Karenin, un ufficiale governativo, e ha un figlio, Serëža. Suo fratello, Stiva, un ufficiale civile, ha tradito la moglie Dolly e Anna viene chiamata da San Pietroburgo a Mosca per convincere Dolly a non lasciarlo. Nel viaggio conosce la Contessa Vronskaya e l’affascinante figlio, il Conte Vronskj, anch’esso ufficiale…..sarà l’inizio di una drammatica e tragica storia d’amore.