Italian Jazz Graffiti al Piccolo Teatro - Milano Weekend
 

Italian Jazz Graffiti al Piccolo Teatro

Appuntamento al Piccolo Teatro Strehler per gli amanti del jazz: lunedì 25 febbraio alle ore 21 si terrà il terzo concerto della XV edizione di Orchestra Senza Confini, l’evento celebrativo del jazz italiano. Italian Jazz Graffiti, questo il nome della serata, porta in scena sette ospiti solisti accompagnati dalla Civica Jazz Band, secondo una tradizione che da tredici anni unisce musicisti di tutte le generazioni e le tendenze stilistiche contemporanee.

Anche quest’anno, ad esibirsi un nutrito gruppo di artisti italiani, ognuno dei quali dipingerà sulla scena musicale dello storico teatro fondato da Giorgio Strehler, il proprio “graffito”: si va dal blues del popolare Fabio Treves, al multiculturale universo espressivo di Javier Girotto, sassofonista di origine argentina da anni al centro della scena nazionale; dalla voce di Camilla Battaglia, ventenne figlia d’arte (la mamma è Tiziana Ghglioni, il padre Stefano Battaglia), alla tromba di uno stilista del jazz classico e moderno quale Giampaolo Casati; dal pianoforte di un compositore  di larghe vedute come Riccardo Fassi alla chitarra poliedrica di Luigi Tessarollo, sino al raffinato drumming di Mauro Beggio, uno dei nostri più celebrati batteristi.

Un concerto con composizioni e arrangiamenti originali che, come di consueto, vedrà il direttore stabile della Civica jazz Band, Enrico Intra, condividere il palco con un altro direttore. Per questa edizione, la scelta è andata sulla pianista, compositrice e arrangiatrice siciliana Marvi La Spina, esponente di quel jazz orchestrale al femminile ormai internazionalmente diffuso.

Piccolo Teatro Strehler, ingresso 16 euro

Informazioni e prenotazioni: 848 800304

CIVICA JAZZ BAND

Solisti: Emilio Soana (tromba), Roberto Rossi (trombone), Giulio Visibelli (sassofoni, flauto),  Marco Vaggi (contrabbasso), Tony Arco  (batteria) e gli Studenti dei Civici Corsi di Jazz di Milano

 

Solisti ospiti:

CAMILLA BATTAGLIA   voce

GIAMPAOLO CASATI      tromba

JAVIER GIROTTO             sassofoni

FABIO TREVES                   armonica a bocca

RICCARDO FASSI              pianoforte

LUIGI TESSAROLLO         chitarra

MAURO BEGGIO                 batteria

Direttori ENRICO INTRA e MARVI LA SPINA

L’incontro

Martedì 26 febbraio, alle ore 17.30, nel Chiostro di via Rovello, verrà presentato il libro di Maurizio Franco Oltre il mito – Scritti sul linguaggio del jazz (Libreria Italiana Musicale). Ne parleranno con l’autore Luca Conti, direttore della rivista Musica Jazz, Enrico Intra, musicista, Andrea Melis, direttore della Civica Scuola di Musica di Milano.

Modera Gianni Bombaci, presidente dell’Associazione Culturale Secondo Maggio. Ingresso libero